Cosa è la manovra di scollamento delle membrane?

Che cosa si intende per "manovra di scollamento delle membrane"? Ecco quello che c'è da sapere.

manovra di scollamento delle membrane

La manovra di scollamento delle membrane è una procedura che viene attuata per velocizzare o per indurre il travaglio: di solito si esegue quando, a gravidanza terminata, il travaglio non si avvia da solo e il medico decide di procedere con questa particolare manovra, che consiste nello staccare in maniera meccanica le membrane amniocoriali dalla superficie interna del collo dell'utero.

Ma in che cosa consiste la manovra di scollamento delle membrane e quando viene praticata?


  • La pratica viene eseguita dal ginecologo o dall'ostetrica per aiutare l'inizio del travaglio o per accelerarlo.

  • La pratica viene eseguita inserendo un dito nella cervice uterina per creare una fessura tra il tessuto uterino e le membrane fetali.

  • E' una pratica che può essere dolorosa.

  • Grazie a questa pratica, il corpo della mamma produce prostaglandine, che sono utili durante il travaglio.

  • Non tutti i medici ritengono questa pratica veramente utile.

  • Di solito si pratica oltre la 41esima settimana e se il travaglio procede lentamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail