Travaglio, quando andare in ospedale?
Travaglio, quando andare in ospedale?
Travaglio, quando andare in ospedale?
Travaglio, quando andare in ospedale?

La paura principale delle donne in attesa è il parto: farà male, capirò se sto entrando in travaglio, che cosa si sente? Andiamo per ordine: partorire non è una passeggiata di salute e ovviamente il dolore c’è, può anche essere molto forte. Inutile nascondersi. Fate una cosa per voi: non ascoltate i drammatici racconti di chi ha vissuto questa esperienza, perché non faranno altro che spaventarvi.

L’intensità di questo dolore è comunque soggettivo e la cosa migliore per affrontarlo è prepararsi psicologicamente. In che modo? Andando al corso preparto, parlando con un’ostetrica o magari leggendo dei libri. Ricordiamo che la donna è fatta anche per questo e che nel 2016 ci sono diverse tecniche per affrontare meglio questa situazione (epidurale compresa).

Se non ci sono problemi andate in ospedale quando le contrazioni sono a circa 5/10 minuti una dall’altra.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

I bambini e l’oroscopo: le caratteristiche dei bambini nati sotto il segno del Sagittario

Altro su Gravidanza Leggi tutto