Beta-hCG basse e gravidanza extrauterina: che relazione c'è?

Esiste una relazione tra un livello basso di Beta-hCG e una gravidanza extrauterina? Ecco i consigli degli esperti.

Beta HCG

Beta HCG basse e gravidanza extrauterina hanno una relazione molto stretta: c'è da dire che i livelli di Beta-hCG bassi non hanno come unica causa una gravidanza che è iniziata fuori dalla sua sede canonica, ma la gravidanza extrauterina è una delle possibili motivazioni per le quali i valori di queste analisi del sangue risultano bassi.

La gravidanza extrauterina si presenta quando l'embrione si annida fuori dall'utero, nella maggior parte dei casi in una delle tube, ma può anche avvenire altrove, come nell'addome o nelle ovaie. Quando si sospetta una gravidanza extrauterina (che si manifesta con dolori pelvici più o meno intensi anche solo da un lato o anomalie mestruali, ma nella maggior parte senza sintomi), l'esame che viene richiesto, oltre all'ecografia, è proprio quello dei livelli di ormone Beta-hCG.

Se l'ecografia non rivela nulla nell'utero e se i livelli di Beta-hCG aumentano nel tempo, partendo però da valori più bassi della norma e procedendo molto più lentamente rispetto a una gravidanza normale, allora ci sono molte possibilità che la gravidanza sia ectopica. Nelle prime settimane, infatti, i livelli di gonadrotropina corionica risultano più bassi rispetto a quelli che ci si attenderebbe normalmente.

Altri metodi di diagnosi della gravidanza extrauterina, oltre all'ecografia e alla misurazione dei livelli ematici della gonadotropina corionica (HCG) e/o del progesterone, sono la laparoscopia e la D&R, o “dilatazione e curettage”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail