Alimentazione dei bambini, le indicazioni del Ministero della Salute dallo svezzamento in poi

Come capire se stiamo seguendo la strada giusta con l'alimentazione dei bambini? Ce lo dice il Ministero della Salute.

a che età bambini mangiano soli

Cosa devono mangiare i bambini dallo svezzamento in poi? Abbiamo visto che i genitori sono soliti usare porzioni troppo abbondanti e troppe proteine nelle pappe home made, ma non sono salutari. Ecco che il Ministero della Salute ha appositamente redatto le nuove linee guida per l'alimentazione dei bambini.


  • L'allattamento al seno esclusivo fino ai 6 mesi offre molti benefici per il bambino e la mamma.

  • La crescita del lattante va valutata in base alle Growth Chart dell'OMS.

  • Il divezzamento va avviato ordinariamente dopo i primi 6 mesi.

  • Si può continuare ad allattare al seno durante il divezzamento, anche dopo l'anno di vita.

  • A 6 mesi i lattanti sono pronti a ricevere cibi solidi.

  • I cibi vanno offerti con il cucchiaino, senza forzare il bambino.

  • Seguite lo schema offerto dal pediatra per l'introduzione degli alimenti.

  • No alle bevande con zuccheri aggiunti.

  • Dopo l'anno di vita possono mangiare quasi tutto, ma senza sale e senza zucchero.

  • I bambini non sono piccoli adulti, occhio alle porzioni.

  • Dopo l'anno sì al latte vaccino, ma non in dosi superiori ai 200-400 ml al giorno.

  • Sì a 2-3 porzioni di pesce grasso alla settimana.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail