Kefir in gravidanza: quali sono i benefici?

Ecco quali sono i benefici legati al consumo del kefir di latte durante la dolce attesa

Kefir in gravidanza: quali sono i benefici?

E' indubbio il fatto che parte del nostro benessere derivi da una corretta, sana e bilanciata alimentazione. Ecco perchè particolare importanza, in gravidanza come non, deve essere riservata agli alimenti che tutti i giorni scegliamo di consumare. Tra questi un cenno merita il kefir. Cosa si nasconde dietro tale termine? Semplicemente una bevanda, ottenuta dalla fermentazione del latte (esiste anche il kefir di acqua), ricca di numerose proprietà che possono risultare particolarmente utili durante la dolce attesa.

Indipendentemente dal fatto che derivi dal latte vaccino o da quello di capra, tra le caratteristiche del kefir vi è un alto contenuto di probiotici i quali sono capaci di arrivare nell'intestino attivi e pronti a convivere, coaudiuvandoli nel loro ruolo, con i batteri presenti. Essi, quindi, contribuiscono a combattere i batteri nocivi e ad impedire l'insorgenza di infezioni nonchè a riequilibrare la flora intestinale e ad aumentare le difese immunitarie.

Il kefir contiene, ancora, vitamine e sali minerali nonchè la biotina, coenzima della vitamina B che favorisce l'assimilazione di quest'ultima. Tra i benefici vi è poi anche il contenuto di acido folico, la cui importanza nel corretto sviluppo del condotto neurale, e di conseguenza del feto, è risaputa. Il kefir svolgerebbe un ruolo fondamentale anche nella lotta alle infezioni che interessano il tratto uro-genitale. Al consumo di kefir di latte non sono collegate controindicazioni nè per la futura mamma nè il per il bebè.

Una curiosità merita, infine, la sostanziale differenza tra lo yogurt ed il kefir. Entrambi ottenuti a seguito di una fermentazione naturale, nel primo, a base di solo latte vaccino, ad essere coinvolti sono solo due specie di batteri; nel secondo, invece, che può derivare da diverse tipologie di latte e la cui fermentazione è anche alcolica, è presente un numero ed una varietà superiore di probiotici.

  • shares
  • Mail