Il decalogo per far bere acqua ai bambini

La Società italiana di pediatria preventiva e sociale presenta le regole da seguire per la giusta idratazione dei bambini.

bere-acqua.jpg

Far bere acqua ai bambini è molto importante. L'idratazione è fondamentale, proprio come la nutrizione: nei piccoli spesso è difficile, perché non hanno mai sete e chiedono l'acqua solo quando sono già un po' disidratati. Per questo la SIPPS , la società italiana di pediatria preventiva e sociale, ha stilato un decalogo per promuovere corrette abitudini per garantire la giusta idratazione ai bambini.

Ecco alcuni dei principi fondamentali spiegati in occasione della presentazione del progetto:


  1. L’acqua è un vero e proprio nutriente essenziale.

  2. Una corretta idratazione è fondamentale per la crescita sana e per lo sviluppo dei più piccoli.

  3. Una scarsa idratazione è collegata a problemi di salute mentale, fisico ed emotivo.

  4. L'insufficiente assunzione di acqua si associa a un indice di massa corporea più alto e a un rischio maggiore di sviluppare obesità.

  5. I bambini tra i 7 e 10 anni dovrebbero bere almeno 8 bicchieri al giorno.

  6. Un bicchiere è formato da 150 ml di acqua.

  7. La disidratazione va prevenuta: quando si ha tanta sete è già in atto.

  8. Le buone abitudini vanno imparate fin da piccoli.

  9. La SIPPS lancia anche Hydration@school, un programma educativo dedicato ai bambini delle scuole elementari.

  10. Tutti dovrebbero collaborare per promuovere la cultura della salute nei bambini.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail