Gola arrossata nei bambini: quali sono i rimedi naturali?

Ecco alcuni rimedi provenienti dalla natura per combattere il fastidio legato alla gola arrossata nei più piccoli

gola-arrossata-nei-bambini.jpg

Durante l'autunno e l'inverno, anche i bimbi non sono esenti dai malanni di stagione. Questi, molto spesso, sono duri ad andarsene e sono accompagnati da malesseri piuttosto fastidiosi, tra i quali spicca la gola arrossata. Nonostante esistano numerosi farmaci a tal proposito, appositamente prescritti dal proprio pediatra dopo accurata visita medica, qualora si voglia optare, per i casi meno gravi ovviamente, per dei rimedi privi di controindicazioni, la natura ce ne offre diversi.

Il miele fa parte di questi. Utilizzato da sempre per regalare sollievo in caso di mal di gola, da assumere sciolto in una tazza di latte caldo, c'è da sottolineare come, però, non sia indicato per i bimbi al di sotto dell'anno di età: ciò per il rischio di botulismo infantile. Può accadere, infatti che le api, posandosi sui diversi fiori, possano raccogliere, insieme al polline, anche delle spore di botulino che, all'interno di un intestino nel quale la flora batterica non sia ancora completamente sviluppata, potrebbero provocare serie complicazioni.

Altro rimedio naturale contro la gola arrossata è il ricorso alla propoli. Si tratta di un composto caratterizzato da un mix di sostanze, quali vitamine, sali minerali, cere, resine, nota per le sue proprietà benefiche soprattutto nei confronti delle infiammazioni alle vie aeree. Volendo darla ai bimbi potrete versarne poche gocce direttamente sulla loro lingua, oppure addizionarla ad un cucchiaino di miele.

Anche il limone risulta efficace contro l'arrossamento della gola: spremetene il succo ed unite circa un cucchiaio di miele, quindi mescolate bene il tutto fino a completo scioglimento e fare bere quanto ottenuto al bimbo, poco per volta e diverse volte durante la giornata. Da non sottovalutare è, infine, la camomilla. Molti sono soliti berla prima della nanna, per assicurarsi un sonno tranquillo. Forse non tutti sanno, però, che è capace di regalare sollievo alle mucose irritate grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e sedative.

  • shares
  • Mail