La filastrocca sulla neve di Gianni Rodari da insegnare ai bimbi

Una filastrocca capace di sottolineare la magia legata alla neve, che porta la firma di Gianni Rodari: insegnatela ai bambini


La filastrocca sulla neve di Gianni Rodari da insegnare ai bimbi


La neve fa naturalmente parte dei paesaggi invernali. La colleghiamo al Natale, al quale dona un valore aggiunto. I bambini la utilizzano per giocarci, sfruttandola per avvincenti battaglie a palle di neve o per creare dei simpatici pupazzi. Insomma: che inverno sarebbe senza la neve?


Ad essa, Gianni Rodari, ha dedicato una filastrocca capace di sottolinearne la magia unica. La neve permette ai bimbi di addentrarsi in sentieri inesplorati, ma allo stesso tempo consente loro di ritrovare la strada di casa.


Quale momento migliore per leggerla ai vostri figli? Si tratta di una filastrocca semplice e facilmente memorizzabile: ripetetela insieme a loro durante i pomeriggi passati in casa nelle sempre più vicine vacanze natalizie.




Sulla neve


D’inverno, quando cade
la neve e imbianca il prato
e nasconde le strade
sotto il manto gelato,
ai bimbi, avventurieri
dal cuor senza paura,
non servono sentieri
per tentar l’avventura:
marciano arditi dove
la nevicata è intatta
aprendo strade nuove
nel deserto d’ovatta.
(Ma l’orme dei piedini
la neve serberà
per guidare i bambini
a casa, quando mamma chiamerà…)


 

  • shares
  • Mail