Salute dei bambini, 1 milione a letto con tosse, raffreddore e mal di stomaco

Una vera e propria epidemia di bambini a letto a causa dei primi mali di stagione.

Fever, measuring temperature for little boy

Siamo solo ai primi di dicembre e più di 1 milione di bambini sono già a letto con tosse, raffreddore e mal di stomaco, soprattutto vomito. Si tratta di una vera e propria epidemia con numeri praticamente raddoppiati rispetto agli anni scorsi. Il pediatra Italo Farnetani, ordinario alla Libera Università Ludes di Malta, ha così commentato:

Si tratta di malattie virali tipiche della stagione e, con le attuali condizioni climatiche generalizzate da nord a sud, stanno colpendo i più piccoli senza distinzioni".

Come si deve intervenire?

"Prima di tutto no agli antibiotici e alle supposte. Si tratta, infatti, di malattie determinate da virus contro cui gli antibiotici sono inefficaci, anzi controproducenti. Anche il paracetamolo in supposta potrebbe alterare l'equilibrio dell'intestino. Scegliamo quindi la via orale, gocce e sciroppo. I bimbi, soprattutto quelli più piccoli, potrebbero non avere appetito. Meglio non forzarli: non si deve insistere perché se il bambino non ha fame si sovraccarica l'intestino".

Se i bambini hanno la tosse è importante che bevano molta acqua o qualche bevanda calda. Importanti anche i lavaggi con acqua salata e decongestionanti nasali, sempre prescritti dal medico, per il raffreddore. Inoltre, nonostante il freddo, ricordate di farli giocare all’aperto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail