Pigiama party: ecco 7 giochi da fare

Ecco alcuni suggerimenti sui giochi da poter proporre nell'ambito di un pigiama party tra bambini

Pigiama party: ecco 7 giochi da fare

Dopo quelle di compleanno, i pigiama party sono probabilmente le più amate tra le feste per i bambini. Si tratta dell'occasione nella quale poter dormire finalmente fuori casa e sentirsi già grandi ed autonomi, oltre a rappresentare una fonte di grande divertimento.

Ne state organizzando uno per i vostri figli? Allora non dovrete fare mancare una serie di giochi nei quali coinvolgere gli amichetti. Ecco alcune idee che non richiedono chissà quale impegno per farli divertire veramente con poco.



  1. Battaglia di cuscini. E' un classico. Immancabile, specie nella cameretta, consiste semplicemente nel colpirsi ripetutamente e reciprocamente con dei cuscini. Prestate solamente attenzione al fatto che questi non siano corredati da cerniere troppo grosse che possano ferire in qualche modo i piccoli.

  2. Travestirsi per gioco: un passatempo divertente grazie al quale i bambini, che avrete dotato di sciarpe, occhiali da sole, cappelli e parrucche, potranno assumere le sembianze di qualcun altro improvvisando esilaranti scenette.

  3. Gioco della bottiglia: i bambini si siedono per terra creando un cerchio, al centro del quale porre una bottiglia che andrà fatta girare, a turno, da ogni giocatore. Il bambino indicato dal collo della bottiglia dovrà subire la scelta fatta dal compagno, che potrà consistere in una una carezza, un bacio, un abbraccio o uno schiaffo.

  4. Cosa manca? I bambini sceglieranno degli oggetti da porre su un piano visibile a tutti. Poi dovranno guardarli per una decina di secondi. A questo punto dovranno chiudere gli occhi mentre uno degli altri bimbi, o un adulto, ne toglieranno uno. Vince chi indovina quale sia l'oggetto mancante.

  5. Telefono senza fili. I bambini si siedono per terra, o ad un tavolo, l'uno accanto all'altro. A questo punto il primo dovrà sussurrare velocemente, nell'orecchio del suo vicino, una frase. A sua volta il vicino dovrà ripeterla al bambino accanto e così via. Alla fine si confronteranno la frase iniziale con quella recepita dall'ultimo partecipante per scoprire come il significato sarà stato completamente stravolto.

  6. Uno. Il gioco di carte più amato dai bambini del quale non si stancherebbero mai.

  7. Gioco del mimo: uno dei giochi più coinvolgenti e capace di mettere sempre tutti d'accordo. Consiste nel fare indovinare ai partecipanti un oggetto, un cartone, un film, e così via, ricorrendo esclusivamente ai gesti.

  • shares
  • Mail