6 giochi per bambini da fare quando fuori piove

Non fatevi fermare dalla pioggia: ecco delle attività divertenti nelle quali coinvolgere i più piccoli quando le condizioni metereologiche non siano delle migliori

6 giochi per bambini da fare quando fuori piove

Chi ha detto che i giorni di pioggia si debbano necessariamente passare in casa a guardare fuori dalla finestra o ad annoiarsi davanti la Tv?

Perchè non sfruttare le gocce d'acqua che, incessanti, cadono dal cielo, per cogliere l'opportunità di lasciarsi andare a giochi ed attività che altrimenti non sarebbero possibili?

Ed allora munite i bimbi di stivali per la pioggia, impermeabile ed ombrello e coinvolgeteli in uno di questi giochi divertenti e sicuramente diversi dal solito. Non permettete alla pioggia di fermarvi.


  1. Calpestare le pozzanghere: i fan di Peppa Pig non aspettano altro che di emularla. Scendete sotto casa e permettete ai bimbi di farlo: divertimento assicurato.

  2. Andare a caccia di animaletti. La pioggia favorisce l'uscita allo scoperto di vermi e lumache: perchè non andare a cercarli?

  3. Riempire contenitori con la pioggia. Nel caso in cui preferiate non portare i bimbi fuori, potrete sempre sfruttare il balcone: dotateli di recipienti di plastica, magari trasparenti, e verificate quanto velocemente si riempiano.

  4. Una volta pieni potrete utilizzare i contenitori per farvi galleggiare degli oggetti, come ad esempio una barchetta fatta mettendo insieme dei tappi di sughero.

  5. Scovare l'arcobaleno: questo spunta nei giorni di pioggia in cui comunque ci sia il sole: se così fosse, individuarlo in cielo sarà davvero emozionante.

  6. Quando piove l'acqua va generalmente a confluire in un piccolo ruscello: perchè non seguirlo per vedere dove vada a finire?


Foto |  Jason Lander

  • shares
  • Mail