Lupo mangia frutta: le regole del gioco per bambini

Ecco quali sono le poche e semplici regole del gioco "Lupo mangia frutta": insegnatele ai bimbi per un piacevole passatempo

Lupo mangia frutta: le regole del gioco per bambini

Lupo mangia frutta è uno dei giochi adatti ad intrattenere i bambini in tutta semplicità. Destinato ai bimbi più o meno piccoli, in età pre o scolare, rappresenta un passatempo divertente che prevede movimento fisico oltre a rappresentare un gioco di gruppo a tutti gli effetti.

Vi si può ricorrere, quindi, in tutte quelle occasioni nelle quali si vogliano tenere impegnati i piccoli, in casa, così come all'aperto, specie durante le belle giornate.

Vediamo, nel dettaglio, quali sono le regole del gioco per bambini.

Regole



  • Si inizia sorteggiando il primo giocatore che farà il lupo al primo turno.

  • Si sceglie, quindi, una sorta di rifugio, chiamato "Casa".

  • Il lupo rimarrà fuori da una stanza, o comunque a distanza dagli altri i quali dovranno decidere, tra di loro, quale frutto voler essere.

  • Effettuata la scelta il lupo busserà (o farà finta di bussare) alla porta dicendo "Toc Toc"

  • I bambini dovranno rispondere in coro "Chi è?"

  • Il lupo, a sua volta, dovrà recitare: "Sono il lupo mangia frutta"

  • I bambini, invece, risponderanno: "Che frutta vuoi?"

  • Al nome del frutto pronunciato dal lupo il bambino che lo avrà scelto precedentemente dovrà correre per non farsi prendere rifugiandosi, se in pericolo, nella "Casa" scelta inizialmente.

  • Nel caso in cui venga raggiunto prima il bimbo diventerà il nuovo lupo, altrimenti il lupo dovrà chiamare un nuovo frutto e così via.


Foto | Via Thinkstock

  • shares
  • Mail