Lombardia, sì all’obbligo vaccinazioni per i bambini iscritti agli asili nido

I bambini che dovranno frequentare gli asili nido lombardi dovranno essere vaccinati: la Lombardia ha approvato l’obbligo di vaccinazione.

Vaccino se il bambino ha la febbre: si può fare?

Un’altra regione aderisce all’obbligo di vaccinare i bambini che frequentano gli asili nido. Dopo l’Emilia Romagna, arriva la Lombardia. Lo ha stabilito il consiglio regionale.

“Come requisito d'accesso ai servizi sociali per la prima infanzia, pubblici e privati, l'avere assolto gli obblighi vaccinali prescritti dalla normativa vigente”.

Si leggono le seguenti parole nella mozione. Che cosa cambierà in pratica? I bambini per essere ammessi nelle strutture dovranno dimostrare di essere stati vaccinati. I genitori quindi al momento dell’iscrizione dovranno portare anche i certificati della vaccinazione contro tetano, difterite, epatite B e poliomelite.

Via | Milano Today

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail