In Italia ci sono solo 400 parchi accessibili a tutti i bambini

La denuncia arriva da un blog che giustamente chiede che nei parchi per bambini ci siano più giostre adatte anche ai piccoli disabili.

Sono solo 400 i parchi gioco in Italia dove è stata installata almeno una giostra accessibile per i bambini disabili e sono solamente 40 quelli che possono definirsi inclusivi. A dirlo sono Claudia Protti e Raffaella Bedetti, fondatrici del blog Parchi per tutti, in un'intervista a Ofcs Report, nella quale sottolineano che non esiste alcun censimento ufficiale, ma solo un lavoro, quello del loro blog, fatto di segnalazioni da parte degli utenti.

In Italia sono pochissimi i parchi davvero inclusivi, che possano coinvolgere, sulle stesse giostre, bambini con difficoltà motorie o psichiche e i loro coetanei. Spesso è anche molto difficile accedere al parco, a causa di gradini, ghiaia, prato non ben tagliato. E poi c'è il problema delle giostre: i progetti possono essere anche molto costosi (a Rimini sorge il più bel parco inclusivo d'Italia ed è costato 150 mila euro, per poco meno di un anno di lavoro).

E' davvero incredibile che ancora si sia fatto così poco: l'inclusione è importante non solo a scuola, ma anche nei luoghi di divertimento.

parco giochi inclusivo

Via | ofcs

  • shares
  • Mail