Vaccini delle bambine: farli insieme oppure no?

Se li fanno insieme e la prima scoppia a piangere, anche la seconda lo farà, ma se li fanno separati è doppio lavoro per mamma e papà.

vaccinazione

Il piano vaccinale italiano prevede un calendario per i vaccini da somministrare ai bambini: capita raramente che due sorelline o due fratellini, a meno che non siano gemelli, vadano insieme a farsi somministrare una dose di vaccino. Magari la grande accompagna la piccola per rassicurarla (tanto lei non dovrà fare niente) o la piccola accompagna la grande (e rimane senza parole quando la sorellona piange).

Cosa succede, però, quando le due bambine devono fare lo stesso vaccino nello stesso periodo? Potrebbe essere un vaccino non compreso fino ad allora nel piano vaccinale, come è capitato a noi per il vaccino contro la meningite B. Cosa fare? Prenotare insieme o separatamente? Insieme senza dubbio è più comodo per tutti: vai al centro vaccini una sola volta e risolvi il problema, ma chi inizia per prima? La grande che dà il buon esempio? E se poi piange e la piccola si dispera perché non lo vuole fare? Cominciamo con la piccola e se poi la grande si dà alla fuga?

Come abbiamo risolto noi? Stesso giorno per tre vaccini: meningite B per loro e richiamo dell'antitetanica per me... Così vedranno che anche mamma lo fa e non avranno paura... Spero!

  • shares
  • Mail