Macchie sul viso gravidanza: ecco i rimedi naturali

Ecco i rimedi naturali per contrastare ed attenuare le fastidiose macchie sul viso durante la gravidanza

Macchie sul viso gravidanza: ecco i rimedi naturali

La comparsa di macchie sul viso durante la gravidanza è piuttosto frequente. Tale inestetismo legato alla dolce attesa si chiama cloasma gravidico, ed è generalmente dovuto all'azione degli estrogeni che provocano una maggiore attivazione dei melanociti responsabili della produzione della melanina e della sua concentrazione insolita su alcune zone del viso come le guance, la fronte, la parte superiore delle labbra, e così via.

Premesso il fatto che nella maggior parte dei casi le macchie sul viso scompaiano spontameamente dopo il parto, è anche verso che in alcuni casi, una volta apparse, siano dure da fare andare via.

Per tale motivo è importante una accurata prevenzione: non dimenticate mai di applicare una crema solare con adeguato fattore di protezione prima di uscire di casa, sia al mare che non. Prediligete le creme con un buon Inci, ovvero prive di sostanze chimiche quali siliconi, parabeni, petrolati, SLES SLS e Peg. Evitate, in ogni caso, una esposizione prolungata limitandovi alle ore più fresche del giorno.

Per attenuare le macchie, tuttavia, è possibile ricorrere ad alcuni prodotti specifici aventi una funzione schiarente. In commercio ne esitono diversi, assicuratevi abbiano al loro interno della vitamina C, dell'acido cogico, fitico e glicirretico, tutte sostanze in grado di effettuare una depigmentanzione.

Tra i rimedi naturali ci sono anche gli scrub: tali trattamenti permettono la rimozione delle cellule morte e la loro rigenerazione, ma non possono essere effettuati più di una o due volte la settimana. Tendono, infatti, a rendere la pelle anche più delicata e soggetta ad irritazioni. Pertanto è sempre bene idratarla correttamente al termine dello stesso con lozioni a base di ingredienti naturali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail