Filastrocche per bambini: il testo della Filastrocca corta e matta

Una filastrocca breve e pazza, che porta la firma di Gianni Rodari, da insegnare ai piccoli di casa

Filastrocche per bambini: il testo della Filastrocca corta e matta Tratta da "Filastrocche lunghe e corte" la Filastrocca corta e matta è un componimento di Gianni Rodari da insegnare ai piccoli di casa per un piacevole passatempo pomeridiano.

Tra gli autori per l'infanzia Rodari è sicuramente uno dei più amati non solo in Italia, ma anche all'Estero. Così come avviene in tutta la sua produzione, il proposito educativo pervade anche questa breve filastrocca apparentemente senza senso che reca in sè, come di consueto, una morale finale. Il tutto, ovviamente, affrontato in maniera leggera ed allegra nonostante la serietà dell'argomento.

Per questo la Filastrocca corta e matta si chiude con "e il più matto della terra sapete che vuole? Vuol fare la guerra!", una condanna alla violenza ed all'inutilità della stessa nel cercare di risolvere i problemi del Mondo.

Vi lascio al testo della Filastrocca da leggere ed insegnare ai vostri bimbi: ora che la scuola sta per volgere al termine sarà divertente passare qualche ora in loro compagnia.

Filastrocca corta e matta



    Filastrocca corta corta,
    il porto vuole sposare la porta,
    la viola studia il violino,
    il mulo dice: - Mio figlio è il mulino;
    la mela dice: - Mio nonno è il melone;
    il matto vuol essere un mattone,
    e il più matto della terra
    sapete che vuole? Vuol fare la guerra!

  • shares
  • Mail