Dolore alle orecchie durante l'atterraggio: i rimedi per l'otite da aereo dei bambini

Cosa fare se i bambini soffrono della cosiddetta "otite da aereo", il dolore alle orecchie durante decollo e atterraggio?

Viaggiare in aereo con i bambini è bellissimo, ma attenzione nelle fasi di decollo e atterraggio: il mal d'orecchie è in agguato (e la cosa vale anche per i grandi!). Tutta colpa del cambio improvviso di pressione, che può causare un dolore acuto e molto intenso. Tranquilli, è transitorio, ma è bene prendere alcuni accorgimenti per evitare che partenze e arrivi siano un dramma per tutti e soprattutto dolorosi per i piccoli.

Per evitare il male alle orecchie durante il decollo e l'atterraggio dell'aereo basta stimolare la deglutizione, con caramelle da succhiare o gomme da masticare: una cura dolce che prenderanno senza fare storie. Se sono piccoli, usate il biberon, il ciuccio o attaccateli al seno. Se il piccolo ha il raffreddore, cercate di tenerlo libero con uno spray nasale.

Ricordatevi di portare con voi molta acqua e anche il paracetamolo, nel caso durante il viaggio il dolore sia troppo intenso.

  • shares
  • Mail