Vaccinazioni obbligatorie, cosa succede ai genitori non rispettano il decreto

Che cosa succede a chi non rispetta l’obbligo di vaccinare il bambino e lo manda comunque a scuola?

Vaccino se il bambino ha la febbre: si può fare?

Sono 12 le vaccinazioni obbligatorie senza le quali i nostri bambini non possono frequentare né l’asilo nido né la scuola materna. Tali vaccinazioni possono essere omesse o differite solo in caso di accertato pericolo per la salute: ovviamente le condizioni cliniche particolare devono essere documentate da un medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta. Il decreto prevede delle sanzioni per chi non vaccina i propri figli.

In caso di violazione dell’obbligo vaccinale i genitori esercenti la responsabilità genitoriale e i tutori potrebbero incorrere in una sanzione che varia tra i 500 e i euro 7.500. Le sanzioni vengono irrogate dalle Aziende Sanitarie anche nella scuola dell’obbligo, il dirigente scolastico è tenuto a segnalare alla ASL competente la presenza a scuola di minori non vaccinati.

Inoltre, i minori che non sono vaccinabili per ragioni di salute sono di norma inseriti dal dirigente scolastico in classi nelle quali non sono presenti altri minori non vaccinati o non immunizzati. Se un bambino ha già avuto le patologie indicate deve farsi attestare tale circostanza dal medico curante che potrà anche disporre le analisi del sangue per accertare che abbia sviluppato gli anticorpi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail