Seguici su

Salute e benessere

10 falsi miti sul mal di testa dei bambini

Quali sono i falsi miti sul mal di testa dei bambini ( e non solo)? Ecco qualche importante dettaglio sul tema.

Trauma cranico nei bambini mal di testa

I bambini soffrono di mal di testa proprio come gli adulti. Questo disturbo colpisce circa 10 piccoli o adolescenti su 100. Ci sono però numerose informazioni sbagliate o convinzioni errate sulle cefalee dei minori. Ecco quindi 10 falsi miti elaborati dagli esperti dell’Ospedale Bambino Gesù.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/146938/mal-di-testa-nei-bambini-i-sintomi-da-riconoscere”][/related]

Ecco le convinzioni più comuni con il commento degli esperti:

  • Il mal di testa è un problema degli adulti (non è vero può presentarsi a qualsiasi età)
  • Il mal di testa è di origine psicologica (se è una cefalea primaria è legato a una predisposizione costituzionale)
  • I difetti della vista innescano il mal di testa (falso, non è sintomo diretto dei difetti della vista.)
  • La sinusite causa mal di testa e per curarlo basta l’aerosol. La sinusite non è un problema che riguarda i bambini più piccoli di 8 anni perché i seni nasali non sono ancora anatomicamente sviluppati. Eventuali diagnosi di sinusite associata a mal di testa e conseguenti cure con aerosol prima di questa età sono quindi da considerare errate.
  • Per il mal di testa non serve lo specialista. I mal di testa non sono privi di rischi. Possono essere un campanello di allarme per altre patologie. In molti casi possono essere gestiti dal pediatra. Tuttavia – se è bene non allarmarsi per un singolo episodio – è necessario affrontare correttamente quelle cefalee che per assiduità e intensità interferiscono con la vita quotidiana.
  • Chi soffre di mal di testa deve rassegnarsi e resistere al dolore: le cefalee si possono e si devono curare per alleviare il dolore e ridurre l’effetto disabilitante.
  • Per il mal di testa basta l’automedicazione. Le terapie devono essere sempre seguite sotto controllo medico. Sbagliare il dosaggio degli antidolorifici o assumerne più di 15 dosi mensili – la tendenza generale di chi adotta la cura “fai da te” è quella di abusare dei farmaci – può infatti portare alla cronicizzazione del mal di testa.
  • Il mal di testa si cura con gli integratori.Sono spesso prescritti al posto di farmaci appropriati, ma ad oggi non esistono evidenze scientifiche sull’efficacia degli integratori a base di erbe per la cura del mal di testa. Ci sono studi che, invece, confermano l’elevata efficacia dell’effetto placebo in età pediatrica. Tra i bambini con cefalea arriva fino al 60%, percentuale pari a quella dei migliori farmaci.
  • Un antidolorifico vale l’altro: non è vero. In Italia è molto comune l’uso del paracetamolo, tuttavia il farmaco di prima scelta per tenere sotto controllo il mal di testa è l’ibuprofene, molecola con maggiori evidenze di efficacia documentate in letteratura scientifica.
  • Per il mal di testa non c’è prevenzione: condurre una vita regolare evitando, per esempio, l’esposizione a temperature estreme, i sovraccarichi di stress, le alterazioni del ritmo sonno-veglia e dormendo un adeguato numero di ore, previene l’aumento della frequenza degli attacchi di mal di testa.

Via | Ospedale Bambino Gesù

Leggi anche

donna che sorride donna che sorride
Scuola11 ore ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola1 settimana ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola2 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare lo studio a casa: tecniche e consigli

Organizzare lo studio a casa richiede pianificazione e adozione di tecniche efficaci. Ecco qualche consiglio! Organizzare lo studio a casa...