Mamma va a fumare: il treno riparte e a bordo rimane la figlia di 6 anni

La mamma era scesa a fumare e non si è accorta del treno che ripartiva: sopra la figlia di 6 anni.

bambina treno

Sul treno Milano-Napoli una bambina di 6 anni è rimasta a bordo da sola: la mamma era scesa un attimo alla Stazione Tiburtina per fumare una sigaretta, ma non si è resa conto che il treno era pronto a ripartire. Quando le porte si sono chiuse, la donna ha cercato di riaprirle senza successo, vedendo il convoglio partire con la figlia a bordo.

A notarla, in evidente stato di agitazione, la Polizia Ferroviaria di Roma: la mamma ha spiegato quello che era successo e gli agenti hanno subito contatto il personale delle FS a bordo del treno, fornendo la posizione della bambina e allertando il personale del locale COC che ha inviato una pattuglia del Reparto stazione Termini alla stazione successiva.

La bambina è subito stata trovata e alla stazione Roma Termini è stata fatta scendere con gli agenti: la donna è stata identificata e tranquillizzata e ha potuto riabbracciare la piccola. Poi insieme hanno proseguito il viaggio verso Napoli: lo spavento è stato tanto, ma per fortuna è una storia a lieto fine!

Via | Huffingtonpost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail