Bambini dimenticati in auto: 7 consigli del Ministero della Salute

Bambini dimenticati in auto, dal Ministero della Salute una serie di consigli utili.

bambini seggiolino auto

I bambini piccoli non andrebbero mai lasciati da soli in automobile, soprattutto in estate e con i finestrini chiusi. Talvolta alcuni genitori lasciano i neonati mentre dormono nel seggiolino per fare magari la spesa, non considerando i gravi rischi a cui il piccino è esposto. A volte, però, la dimenticanza non è voluta: sono tanti gli incidenti di questo tipo, con genitori che non ricordano affatto di avere il bambino in automobile, convinti di averlo già portato all'asilo o di averlo lasciato a casa con i nonni.

Il Ministero della Salute, per tutelare i più piccoli, dà utili consigli a tutti i genitori e, in generale, a tutti coloro che si prendono cura dei bambini:


  1. Se vedi un bambino solo in macchina chiama il 112 o il 113.

  2. Se trasporti sul sedile posteriore della tua auto un bambino lascia i tuoi oggetti personali vicino al piccolo, un'abitudine per aiutarti a non dimenticare il bambino quando scendi dall'auto. Metti sul sedile anteriore accessori del bambino, così ti ricorderai della presenza del piccolo.

  3. Quando accompagni il bambino al nido o all'asilo, metti un promemoria sull'agenda o sul telefonino, che può segnalarti se hai portato il bambino a destinazione o meno.

  4. Quando si verifica un cambiamento di programma nel riprendere o accompagnare il bambino, comunicalo al partner o a una persona di fiducia.

  5. Chiedi alla persona che si prende cura del bambino di avvertire se il bambino non è stato accompagnato all'asilo o al nido come di solito accade.

  6. Installa un dispositivo di allerta sonoro o luminoso che si attiva quando spegni il motore e ti allontani senza il bambino.

  7. Quando in macchina non c'è nessuno, chiudi portiere e bagagliaio e tieni lontane le chiavi dalla portata dei bambini.

Via | Remmy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail