All Nippon Airways aiuta i genitori in volo con personale specializzato nel calmare i bambini

Volare con un bambino che urla non è semplice, sia se siete i suoi vicini di posto sia se siete i suoi genitori!

bambino urla aereo

La compagnia aerea All Nippon Airways ha pensato a una soluzione per tutti quei genitori che viaggiano in aereo con i bambini e a volte devono fare i conti con capricci, stanchezza, malesseri vari in volo. Viaggiare con un bambino accanto che piange non è semplice, sia che siate i suoi genitori sia che siate i suoi vicini di posto.

Se altre compagnie stanno pensando a voli children free, ecco che la compagnia giapponese ha invece un'altra soluzione per evitare di avere voli con bambini che urlano e piangono: i bambini under 3 sono l'1,6% dei suoi passeggeri sui voli interni e lo 0,8 sui voli internazionali. Alcuni genitori non volano per paura che i loro piccoli possano disturbare gli altri.

Come fare dunque? Realizzare voli con personale che sa come aiutare i genitori in difficoltà e calmare i bambini: ci saranno caramelle, ciucci e altri oggetti per bambini, che saranno accuditi da personale specializzato. Così i genitori potranno rilassarsi e godersi il viaggio, i bambini potranno imparare a volare e i timpani di tutti saranno salvi.

C'è però chi ha dubbi sul progetto: si dice che la compagnia sia la più intollerante verso i bambini. Ma se del personale apposito potrebbe aiutarci a volare con loro, perché non provare?

Via | TPI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail