Bambini dimenticati in auto: un nuovo dispositivo per salvare piccole vite

Un nuovo dispositivo per la sicurezza dei bambini durante i viaggi in auto.

Baby sleeping in car safety seat while travelling

La sicurezza dei bambini in auto viene prima di tutto: per questo è importante scegliere per loro il seggiolino più adatto e assicurarsi che le cinture siano sempre ben allacciate. Purtroppo c'è anche un altro grave problema che potrebbe capitare, come già è successo in passato ad altri genitori: dimenticarsi in auto il proprio bambino, pensando di averlo portato all'asilo o a scuola, sotto il sole. L'incubo di ogni mamma e ogni papà, perché nella maggior parte dei casi il finale è tragico.

Esistono, per fortuna, tante innovazioni che ci permettono di evitare questo dramma: ci sono asili che hanno attivato servizi per chiamare i genitori se il bambino non è a scuola e sono stati inventati dispositivi molto utili. L'ultimo in ordine di tempo è quello proposto dalla Hyundai, per dotare le autovetture di sistemi ad un ultrasuoni in grado di rilevare la presenza di un bambino nei sedili posteriori.

Rear Occupant Alert calcola ogni movimento del bambino eventualmente dimenticato in auto, facendo scattare l'allarme tramite il clacson e il lampeggio dei fari, così da allarmare anche altre persone. Viene anche inviato un messaggio allo smartphone.

Rear Occupant Alert è previsto per la gamma Hyundai model year 2019.

Via | Il Mattino

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail