Giocattoli pericolosi per bambini: oltre 2000 segnalazioni nel 2017

In testa alla classifica dei giocattoli più pericolosi del 2017 ci sono gli fidget spinner, che hanno fatto il pieno di segnalazioni.

Little child, boy, playing with two fidget spinner toys to relieve stress at home

Giocattoli pericolosi e sostanze tossiche. Sono numerosi i rischi che incorrono i nostri bambini facendo la loro attività preferita: giocare. È per questo che i genitori devono fare estremamente attenzione a che cosa comprano, ricordando che è meglio un prodotto in meno, ma di maggior qualità. I famosi fidget spinner, oggetto di gran moda tra i piccoli nel 2017, sono la categoria di prodotti che ha raccolto il maggior numero di segnalazioni nel 2017 al sistema europeo di allerta rapida sui prodotti pericolosi non alimentari. Sono state superate le 2mila.

Questo è quanto si rivela dal rapporto annuale sul sistema, presentato dalla commissaria Ue per la tutela dei consumatori Vera Jourova. Oltre ai giocattoli (29% delle segnalazioni), in cima alla lista dei prodotti pericolosi rilevati e rimossi dai mercati ci sono i veicoli a motore (20%). Per quanto riguarda l'Italia, i giocattoli (30%) sono superati da segnalazioni sulle sostanze chimiche (40%).

Se questo quadro di per se può sembrare drammatico, in realtà le segnalazioni sono solo la punta di un problema enorme. Per questo motivo l'organizzazione europea dei consumatori Beuc commenta in una nota i risultati del rapporto 2017 del sistema europeo di allerta rapida sui prodotti pericolosi non alimentari. Queste le parole della direttrice dell'associazione Monique Goyens


"Gli Stati membri devono aumentare urgentemente il numero di controlli e l'importo delle multe per tutte le categorie di prodotti di consumo, dai cosmetici ai fitness watch fino ai bollitori".

Per quanto riguarda i genitori, fate sempre attenzione a quello che comprate: controllate sulla scatola dei giocattoli la presenza di tutti i simboli europei e quando non siete sicuri, lasciate perdere. Non comprate mai un prodotto dubbio, che sia un giocattolo, un alimento o un cosmetico. È una questione di salute.

Via | Ansa
Foto | iStock

  • shares
  • Mail