Quando scegliere l'ospedale dove partorire

Qual è il momento migliore per scegliere l’ospedale in cui partorire e quali sono le variabili da considerare.

Pregnant woman with hands on stomach talking to obstetrician

Scegliere l’ospedale dove partorire è una decisione importante, che andrebbe presa quanto prima. Intendiamoci, una donna in travaglio può rivolgersi in qualsiasi struttura ospedaliera e verrà assistita, ma visto che ci sono a disposizione ben nove mesi e che sarebbe importante poter valutare tutti i pro e i contro con una certa lucidità, è opportuno valutare con attenzione le diverse opzioni. Come muoversi?

Avete in linea di massima due strade: scegliere il ginecologo e poi l’ospedale o viceversa prima scegliere l’ospedale e poi il ginecologo. Se fate tutto privatamente, potete assicurarvi che il vostro medico di fiducia sia presente al parto e di conseguenza – in base anche alla copertura della polizza – potete decidere a quale clinica affidarvi. Di solito, l’ospedale in cui si partorisce è indipendente dal proprio ginecologo, perché essere seguiti privatamente non garantisce che il dottore sia di turno al momento del parto.

Comunque alla fine del primo trimestre, dopo aver fatto l’ecografia di controllo e lo screening del bitest, con il medico valutate quelle che sono le vostre esigenze: la gravidanza ha un decorso fisiologico? Avete necessità che la struttura abbia una neonatologia intensiva? Volete partorire in acqua o avere a disposizione l’anestesia epidurale 24 ore al giorno gratuitamente? In base a quanto vi direte potreste selezionare le strutture che fanno maggiormente al caso vostro e fissare una visita guidata dell’ospedale o della clinica.

Si consiglia, inoltre, di fare il corso preparto nella stessa struttura dove si andrà a partorire per familiarizzare con l’ambiente ma anche per conoscere le ostetriche. Valutate sempre molto bene anche un altro dettaglio: la distanza. È vero che dalle prime contrazioni al parto ci vogliono ore, a volte giorni, ma avere scelto una struttura comoda fa stare tutti molto più tranquilli.

  • shares
  • Mail