I bambini grandi alla nascita sono più a rischio sovrappeso durante l’infanzia

I bambini che nascono con un peso importante corrono un rischio maggiore di sviluppare obesità o sovrappeso durante l’infanzia.

Pan Asian Vegetarian baby playing with fruits on white background

Quanto sono belli i neonati cicciotti alla nascita? Bisogna fare molta attenzione, perché un peso importante alla nascita mette i bambini più a rischio di sovrappeso e obesità nella prima infanzia. A sostenerlo è uno studio sudcoreano, dello University College of Medicine di Seoul, presentato a Endo 2018, il centesimo meeting annuale della Endocrine Society in corso a Chicago.

Gli studiosi hanno analizzato i dati tra il primo gennaio 2008 e il 31 dicembre 2016 del National Health Information Database (NHID), un database sulla salute coreano. Si sono fermati su più di 38 mila partecipanti, seguiti con controlli dalla nascita fino ai sei anni, suddividendoli in tre gruppi basati sul peso alla nascita: inferiore o uguale a due chili e mezzo, tra i due chili e mezzo e i quattro e quattro chili e oltre.

Che cosa è emerso? Durante il periodo in cui sono stati seguiti, circa il 10% di bimbi con un basso peso alla nascita e il 15% di peso normale alla nascita hanno sviluppato obesità o sovrappeso. Questa percentuale si attestava a più del 25% nei piccoli con alto peso alla nascita. Come si può prevenire questo rischio? Ovviamente con l’allattamento al seno, che sempre secondo quelle che sono le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità dovrebbe essere esclusivo nei primi sei mesi di vita.

Fate poi molta attenzione, care mamme, a quello che mangiate in gravidanza (non bisogna esagerare mai) e al vostro peso al momento del concepimento: un mamma già grassa o in sovrappeso potrebbe avere bambini grandi. E i rischi li abbiamo appena elencati.

Via | Ansa

Foto | iStock

  • shares
  • Mail