Seguici su

Crescita

Cosa fare se il bambino cade e batte la testa

Cosa fare se il bambino cade e batte la testa? Ecco qualche consiglio per gestire e valutare il da farsi

cosa fare se il bambino cade e batte la testa

Cosa fare se il bambino cade e batte la testa? I bimbi sono sempre in movimento ed è normale che ogni tanto cadano, si sbuccino le ginocchia e vadano incontro a qualche livido, non occorre preoccuparsi troppo perché fa parte dell’essere piccoli e spericolati. Il discorso è un po’ diverso nel caso in cui il bambino, cadendo, sbatta la testa, in questo caso bisogna valutare bene le condizioni di salute, come si comporta e l’entità della caduta.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/132360/incidenti-domestici-un-video-spiega-come-proteggere-e-salvare-la-vita-ai-bambini”][/related]

Quando i bambini cadono, di solito, reagiscono piangendo a squarciagola, dopo di che una volta consolati generalmente smettono e, piano piano, tornano sereni. Se la caduta è stata pericolosa o se non avete assistito all’impatto dovete valutare bene le condizioni del bambino:

  • Controllate se ci sono ferite e medicatele.
  • Mettete il ghiaccio nel punto in cui il bimbo ha sbattuto.
  • Controllate il movimento degli occhi e chiedetegli di seguire il vostro dito.
  • Guardate con attenzione il colore della pelle.

  • Accertatevi che non ci siano sanguinamenti dal naso o dalle orecchie.
  • Valutate lo stato generale del bimbo: se smette di piangere e si calma, o se è inconsolabile.
  • Controllate attentamente se vomita, anche a distanza di qualche ora.
  • Non date da mangiare e da bere al bambino subito dopo la caduta.
  • Se valutando tutte le cose sopraelencate il bambino vi sembra che stia bene, potete coccolarlo un pochino, e poi farlo giocare con il suo gioco preferito. Per stare tranquilli potete chiamare il pediatra per un consulto veloce.

Se il bambino vi sembra strano, non smette di piangere, è disperato, ha una ferita profonda o, semplicemente, non vi convince, potete fare un salto al Pronto Soccorso. Spiegate ai medici cosa è accaduto in modo dettagliato così che possano farsi un’idea di cosa è successo e capire subito quali esami effettuare. Se il bambino è molto piccolo, diciamo meno di un anno, è consigliabile andare comunque al Pronto Soccorso.

Cercate di mantenere la calma e di non trasmettere la vostra agitazione ai bambini.

Leggi anche

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 ore ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 giorni ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola5 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca1 settimana ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento1 settimana ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori2 settimane ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola2 settimane ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola2 settimane ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere3 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...