Chi è Maria Borrallo, la royal tata di George, Charlotte e Louis che aiuta Kate Middleton

Maria Teresa Turrion Borrallo è royal tata di George, Charlotte e Louis, la Mary Poppins che aiuta Kate Middleton a gestire i suoi figli

La tata più famosa del mondo si chiama Maria Teresa Turrion Borrallo ed è una moderna Mary Popping che si occupa dei tre royal baby: George, Charlotte e Louis, i figli di William e Kate Middleton. Maria Borrallo ha 47 anni e abita a Kensington Palace insieme alla famiglia reale, è stata assunta da Kate e William 5 anni fa, quando George aveva solo 8 mesi. Nonostante nel frattempo siano arrivati altri due figli, è rimasta solo lei a occuparsi dei bambini: il lavoro si è triplicato ma lei da brava Mary Poppins resiste e continua ad avere la fiducia da parte di tutti.

Maria Teresa Turrion Borrallo non è una ragazzina che nel tempo libero fa la baby sitter per arrotondare, è una vera professionista e ha studiato per poter diventare una tata di livello. Si è laureata in Pedagogia in Spagna e poi ha studiato alla prestigiosa scuola per tate Norland College, un posto incredibile in cui si studia come occuparsi dei bambini e delle loro famiglie. Tra le materie di studio ci sono cucina, cucito, cambio di pannolini, gestione della casa, galateo, ma anche corsi di autodifesa e di primo soccorso per poter intervenire in modo tempestivo in caso di problemi. Da qualche anno è stato aggiunto un corso per imparare a gestire attentati e altre calamità gravi. La materia più divertente è la guida sportiva, un vero e proprio corso per imparare a seminare gli stalker, i giornalisti e tutti quelli che potrebbero mettere a rischio la vita dei bambini.

Maria Borrallo è la prima tata straniera della famiglia Windsor, a George e Charlotte sta già insegnando lo spagnolo. La tata è presente a tutti gli eventi ufficiali e aiuta Kate a gestire i bambini, si riconosce perché ha sempre la sua uniforme: un vestito beige con colletto bianco, cintura in pelle marrone, guanti bianchi, mocassini bassi e un cappellino simbolo del Norland College.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail