Seguici su

Celebrità

Chi è Maria Borrallo, la royal tata di George, Charlotte e Louis che aiuta Kate Middleton

Maria Teresa Turrion Borrallo è royal tata di George, Charlotte e Louis, la Mary Poppins che aiuta Kate Middleton a gestire i suoi figli

[blogo-gallery id=”199199″ layout=”photostory”]

La tata più famosa del mondo si chiama Maria Teresa Turrion Borrallo ed è una moderna Mary Popping che si occupa dei tre royal baby: George, Charlotte e Louis, i figli di William e Kate Middleton. Maria Borrallo ha 47 anni e abita a Kensington Palace insieme alla famiglia reale, è stata assunta da Kate e William 5 anni fa, quando George aveva solo 8 mesi. Nonostante nel frattempo siano arrivati altri due figli, è rimasta solo lei a occuparsi dei bambini: il lavoro si è triplicato ma lei da brava Mary Poppins resiste e continua ad avere la fiducia da parte di tutti.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/199163/william-e-kate-prime-foto-louis”][/related]

Maria Teresa Turrion Borrallo non è una ragazzina che nel tempo libero fa la baby sitter per arrotondare, è una vera professionista e ha studiato per poter diventare una tata di livello. Si è laureata in Pedagogia in Spagna e poi ha studiato alla prestigiosa scuola per tate Norland College, un posto incredibile in cui si studia come occuparsi dei bambini e delle loro famiglie. Tra le materie di studio ci sono cucina, cucito, cambio di pannolini, gestione della casa, galateo, ma anche corsi di autodifesa e di primo soccorso per poter intervenire in modo tempestivo in caso di problemi. Da qualche anno è stato aggiunto un corso per imparare a gestire attentati e altre calamità gravi. La materia più divertente è la guida sportiva, un vero e proprio corso per imparare a seminare gli stalker, i giornalisti e tutti quelli che potrebbero mettere a rischio la vita dei bambini.

Maria Borrallo è la prima tata straniera della famiglia Windsor, a George e Charlotte sta già insegnando lo spagnolo. La tata è presente a tutti gli eventi ufficiali e aiuta Kate a gestire i bambini, si riconosce perché ha sempre la sua uniforme: un vestito beige con colletto bianco, cintura in pelle marrone, guanti bianchi, mocassini bassi e un cappellino simbolo del Norland College.

Leggi anche

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola19 ore ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori4 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola4 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola7 giorni ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere1 settimana ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola2 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini3 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...

papà legge libro al figlio papà legge libro al figlio
Salute e benessere3 settimane ago

Shampoo anticaduta per capelli che si spezzano: quale scegliere?

Quando i capelli si indeboliscono, è frequente che si spezzino e cadano o rimangano impigliati nella spazzola, quando li pettiniamo. ...