A quante settimane si sente il battito

A quante settimane si sente il battito? Ecco tutto quello che bisogna sapere se siete in gravidanza.

A quante settimane si sente il battito

A quante settimane si sente il battito? E' la domanda che si fanno tutte le future mamme non appena scoprono di essere in dolce attesa. Il piccolo che portiamo nel nostro grembo crescerà nei nove mesi di gestazione e settimana dopo settimana sarà in grado di diventare sempre più grande, sempre più forte, di formarsi come un bambino.

Sicuramente il primo ascolto del suo battito è uno dei momenti più emozionanti della gravidanza, perché è il momento in cui percepiamo che effettivamente c'è un'altra vita che cresce dentro di noi. Fino a quando non dà i primi calcetti o non fa le prime capriole, i sintomi della gravidanza si riferiscono al nostro stato di salute, mai alla presenza del piccolo!


A quante settimane si sente il battito


A quante settimane si sente il battito e come si può sentire? Innanzitutto sappiate che si può sentire solo tramite apposite strumentazioni. Basterà andare dal ginecologo e capire quando sarà il momento giusto. E sarà un momento magico e indimenticabile.

Di solito si può cominciare a sentire già dalla sesta settimana di gravidanza: ma anche se non lo sentiamo, non dobbiamo preoccuparci, perché sono molte le cause che potrebbero impedirci di ascoltarlo. E' più difficile in presenza di grasso addominale e se si esegue un'ecografia addominale, mentre è più facile tramite un'ecografia vaginale.

Chiedete consiglio al vostro medico ginecologo o alla vostra ostetrica se avete ogni dubbio o domanda sul battito fetale. Quel dolce rumore, quel battito accelerato che sentiremo per la prima volta magari anche in compagnia del papà o del fratellino e della sorellina, ci accompagnerà per tutti i mesi di gestazione!

Foto iStock

  • shares
  • Mail