Royal Wedding, paggetti e damigelle d'onore: i look di Charlotte, George e dei bambini

Com'erano vestiti paggetti e damigelle d'onore alle nozze di Harry e Meghan? Occhi puntati su Charlotte e George.

Meghan Markle e il principe Harry sono sposi. Oggi tutto è andato secondo il programma della Casa Reale inglese: non un intoppo, nemmeno quando la sposa era un po' in ritardo. L'autista della Rolls Royce sulla quale viaggiava ha schiacciato l'acceleratore è tutto è andato secondo i piani. Anche i paggetti e le damigelle d'onore si sono comportati benissimo. E George, a quanto sembra, non ha fatto i capricci come al matrimonio di zia Pippa Middleton.

Com'erano vestiti paggetti e damigelle d'onore? Le signorine indossavano dei deliziosi abitini disegnati da Clare Waight Keller, prima designer donna di Givenchy, che con il suo abito da sposa di Alta Moda ha vestito anche Meghan Markle. Ovviamente i look delle piccole principessine si ispiravano a quelli del vestito nuziale della sposa. Ogni abito è in Radzimir di seta avorio, a vita alta con maniche a sbuffo corte e rifinite a mano. La più bella? Charlotte, ovviamente, rilassatissima nel suo ruolo: tenerissima quando con la manina e il suo faccino dolce dolce ha salutato zio Harry e zia Meghan che partivano in carrozza.

I paggetti, invece, hanno sfoggiato un'uniforme in miniature dei Blues and Royals, vecchio reggimento del Duca di Cambridge e del principe Harry. Sugli spallacci ogni paggetto aveva le sue iniziali ricamate in oro. Niente cappelli o cinture previsti dalla divisa, per questioni di praticità dei poveri bambini. George aveva sempre quel musetto imbrociatello, ma più rilassato e a suo agio. Si è dimostrato anche un gran chiacchierone.


Ovviamente non abbiamo ancora foto del piccolo Louis, che con tutta probabilità era a casa con la tata spagnola!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail