Seguici su

Cronaca

Chiamano la figlia “Blu” e vengono convocati per la rettifica del nome

I genitori chiamano la figlia “Blu” e dopo un anno e mezzo vengono convocati per la rettifica del nome

Chiamano la figlia Blu

Scegliere il nome per il proprio figlio è una delle cose più difficili e impegnative, si hanno nove mesi a disposizione eppure il tempo non sembra mai abbastanza. Tutti i genitori cercano di scegliere il nome più bello per il proprio figlio, quello che lo potrà accompagnare per sempre, magari con un significato importante o una tradizione di famiglia, un nome che lo faccia sentire speciale. A Milano una coppia di neo genitori ha chiamato la propria figlia ”Blu”, il nome della bimba è stato registrato all’anagrafe. I genitori sono stati avvertiti che questo nome poteva comportare qualche problema, ma lì per lì non ci hanno dato molto peso.

A distanza di un anno e mezzo i genitori di Blu sono stati convocati dalla Procura della Repubblica di Milano per rettificare l’atto di nascita e il nome. La Magistratura si è appellata all’articolo 35 del Dpr 396/2000 in base al quale “il nome imposto al bambino deve corrispondere al sesso“. In effetti Blu è un nome che non si identifica con una bambina e che può far incorrere in fraintendimenti.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/121911/mamme-da-legare-la-scelta-del-nome-del-bambino-tra-discussioni-e-persuasioni”][/related]

La coppia non è assolutamente d’accordo con questa convocazione anche perché, dopo un anno e mezzo, pensavano di poter dormire sogni tranquilli, invece i tempi della burocrazia sono molto lunghi e solo adesso è stato notificato il problema.

I genitori sostengono che se non si dovessero presentare per la rettifica del nome, sarà il tribunale a cambiarlo d’ufficio. Pare che in tutta Italia ci siano almeno sei bambini che si chiamano Blu e che la maggior parte siano femminucce.

La scelta del nome è comunque un argomento controverso e in cui tutto viene valutato caso per caso, un’altra bambina che si chiama Blu era stata convocata per il cambio di nome e alla fine i genitori sono riusciti a convincere il Tribunale civile milanese a mantenere il nome scelto.

Probabilmente per evitare di finire tra le maglie della burocrazia basterebbe aggiungere un altro nome, tanto poi i bimbi vengono sempre chiamati con un vezzeggiativo o un sopranome.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/28477/il-nome-andrea-potra-essere-dato-in-italia-anche-alle-bambine”][/related]

Foto | iStock
Fonte | tgcom24

Leggi anche

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento1 giorno ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola1 giorno ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...