Come decorare le t-shirt con i colori per stoffa insieme ai bambini

Cercate idee per lavoretti estivi divertenti? Scopriamo insieme come decorare le t-shirt con i colori per stoffa insieme ai bambini

decorare le t-shirt con i bambini con i colori per stoffa

L’estate è la stagione perfetta per cimentarsi nei lavoretti fai da te con i bambini, scopriamo insieme come decorare le t-shirt con i colori per stoffa, un modo divertente per impiegare una giornata o un weekend e poter sfoggiare le proprie creazioni. Quando finisce la scuola i bimbi sono sempre felici: niente studio, impegni e interrogazioni, ma dopo qualche giorno a casa la noia inizia a prendere il sopravvento. Avere a disposizione una serie di lavoretti e giochi per intrattenere i bambini ci aiuta a gestire al meglio il tempo con loro, a stimolare la loro fantasia e a tenerli occupati.

Per decorare le t-shirt con i colori per stoffa insieme ai bambini serve prepararsi in anticipo, bisogna acquistare tutto l’occorrente, vale a dire i colori per la stoffa, pennelli di varia grandezza e delle t-shirt bianche o colorate di cotone. Prima di iniziare a coinvolgere i bambini dovete lavare le magliette con il sapone e senza ammorbidente e farle asciugare al sole, questo passaggio è essenziale perché altrimenti il colore potrebbe non aderire bene. Per fare pratica potete anche utilizzare delle magliette vecchie, l’importante è che siano bianche o almeno in tinta unita di un colore chiaro.

Stirate le magliette e inserite all’interno un rettangolo di cartone, questo serve per avere una superficie liscia su cui disegnare e per evitare che il colore passi sul retro della maglietta. Attaccate il cartone alla maglietta tramite delle pinze o mollette in modo da tenere ben fermo la zona di lavoro.

I disegni cambieranno in base all’età del bambino, i più piccolini potranno disegnare con le dita, fare le impronte delle mani oppure usare dei timbri, potreste anche farli con le patate e intarsiare cuoricini, stelle, palline e quello che volete. I bambini più grandi possono provare a fare un disegno o una scritta con la matita o una penna con inchiostro che svanisce e poi ripassarci con il colore.

I ragazzini più grandi possono fare un disegno su un foglio e poi copiarlo sulla stoffa oppure usare degli stencil da trasferire con il ferro da stiro. Ricordatevi che si tratta di un gioco e che per i bambini la perfezione non è assolutamente importante, aiutateli un po’ ma non trasformate un gioco in qualcosa di noioso con regole ferree e rimproveri.

Fate scorta di magliette, vedrete che vi serviranno!

  • shares
  • Mail