Seguici su

Celebrità

Gli US Open non penalizzeranno più le atlete in gravidanza

Gli US Open non penalizzeranno più le atlete che tornano a gareggiare dopo la gravidanza, in attesa di regola ufficiale il torneo americano mette in chiaro la propria posizione.

US Open non penalizzeranno più le atlete in gravidanza

Serena Williams è una delle tenniste più forti di sempre, eppure attualmente occupa il posto in classifica numero 453, alla faccia dei 23 titoli major conquistati in carriera. La “colpa” di Serena Williams è quella di essere diventata madre, nel mondo del tennis la maternità è considerata alla stregua di un infortunio, e anche lì ce ne sarebbe da ridire. Probabilmente sono state tante le tenniste che hanno subito lo stesso trattamento toccato alla Williams, ma nel suo caso il gap è stato talmente evidente che si è potuto ignorare. Gli US Open hanno deciso di cambiare le regole e di non penalizzare più le giocatrici che sono tornate a gareggiare dopo la maternità.

Quando si organizzano le gare e si definisce il calendario , le posizioni in classifica sono molto importanti perché il ranking tutela un po’ gli atleti offrendogli un percorso di gare meno duro e imprevedibile. Più si è bassi in classifica, più si deve lottare nel fango con gli altri giocatori. Gli US Open hanno deciso di cambiare il regolamento, come da sempre fa anche Wimbledon, quindi in attesa di una regola universale varata dalla Women’s Tennis Association, i singoli tornei si prendono le proprie responsabilità riconoscendo alla Williams un posto in classifica degno della sua carriera e soprattutto della sua continuità nei risultati.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/172763/tornare-a-lavoro-dopo-il-parto-quando-e-giusto”][/related]

Fino ad ora Serena Williams se l’è dovuta sbrigare da sola, dimostrando sul campo di essere ancora forte e facendo tremare le avversarie che, forse l’avevano sottovalutata.

Patrick Mouratoglou, ex-compagno e allenatore di Serena Williams, qualche settimana fa ha dichiarato: [quote layout=”big” cite=”Patrick Mouratoglou]”Si è preparata benissimo, ciò che continua a stupirmi sono il suo entusiasmo, la sua determinazione, la qualità del suo lavoro. Grazie a queste doti, ha fatto progressi impressionanti: colpisce già la palla molto bene e il suo fisico sta tornando quello che conoscevamo. Si è messa sotto molto duramente. Può vincere il torneo? Serena è capace di tutto”.[/quote]

Giocare la professionista e ad alti livelli dopo la gravidanza richiede una forza, una dedizione e una determinazione che probabilmente noi non possiamo nemmeno immaginare. Complimenti dunque a tutte le atlete che hanno saputo conciliare l’essere madri con delle carriere al top, come appunto Serena Williams, ma anche Elisa di Francisca (scherma), Serena Ortolani (pallavolo) e tante altre.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/127024/come-conciliare-lavoro-e-famiglia-una-buona-organizzazione-aiuta”][/related]

Leggi anche

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento1 giorno ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola1 giorno ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...