Elisabetta Canalis criticata su Instagram per una foto della figlia Skyler

Elisabetta Canalis criticata su Instagram per una fotografia della figlia dopo una giornata di mare e di giochi.

VIENNA, AUSTRIA - FEBRUARY 12: Elisabetta Canalis attends the traditional Opera Ball Vienna at State Opera Vienna on February 12, 2015 in Vienna, Austria.  (Photo by Monika Fellner/Getty Images)

Elisabetta Canalis nell’occhio del ciclone delle mamme che la seguono su Instagram. Qualche giorno fa ha postato una fotografia della sua bambina, la piccola Skyler Eva, che dorme all’ombra in spiaggia su un lettino, con indosso un costumino. La bimba sembra essere crollata dopo un pomeriggio o mattina di giochi e i nuoto. E infatti la mamma ha correlato l’immagine con una dida:

Dopo aver sputato, spinto, tirato calci a Niky, parlato con qualcuno che vede solo lei in 2 o 3 lingue diverse, è giunta l’ora del riposo della guerriera.

Non l’avesse mai fatto. Quel commento è diventato bandiera della sua incapacità di mamma e della diseducazione della sua piccola. I commenti sotto il post sono stati numerosi e la maggior parte tremendamente critici.

Il tono delle critiche è stato il seguente: “Complimenti, se sputa così piccina è perché glielo avete insegnato voi”, “Tua figlia ha dei problemi”, “Tutti a dire che è normale che una bimba di 3 anni sputi e tiri calci per esprimersi.. Ecco l'Italia di oggi! Un quadro perfetto. Davvero”, “Scusami, se per te è una cosa logica e normale, può non esserlo per me? Io non dico e giudico nessuno, ognuno educa come meglio crede non per questo se il pensiero è diverso si diventa strani. Poi figurati se posso giudicare una mamma. Ho espresso un mio pensiero è tale rimane, magari non si condivide ma si deve rispettare. Mio figlio non usa il bon ton ma pretendo rispetto ed educazione, io su questo non transigo...ma no non per questo sia perfetto. Il post mette in risalto un comportamento, come se fosse normale, tutti fanno cose più o meno sbagliate ma io non ci rido sopra oppure farle passare per la normalità. Opponibile? Può darsi....io però la vedo così”.

Ovviamente ci sono molti follower che hanno giudicato normale l’atteggiamento della bambina di 3 anni: probabilmente quello che non si accetta è che mamma Eli sia permissiva. Ma lo è davvero? E’ sufficiente un post per giudicare la vita di una persona?

  • shares
  • Mail