Bambini, gli allarmi antincendio con la voce della mamma sono più efficaci

Uno studio ha dimostrato che aggiungere la voce della mamma agli allarmi antincendio aiuta i bambini a svegliarsi più in fretta durante le emergenze.

La voce della mamma è il suono più dolce per i bambini e anche quello più rassicurante. Per questo motivo questa news non ci giunge completamente nuova e sorprendente. Si sono accorti gli esperti del Nationwide Children’s Hospital durante uno studio pubblicato su Pediatrics che aggiungere una registrazione della voce della mamma agli allarmi antincendio aiuta i bambini a svegliarsi più in fretta durante le emergenze, dando loro dei preziosi secondi in più per mettersi in salvo.

Come mai? Il sonno dei piccoli è molto più profondo di quello degli adulti e per questo sono meno reattivi agli allarmi tradizionali. Vi sarete accorti che se il bimbo dorme davvero può venire giù il mondo e lui non si accorge di nulla? La voce della mamma però può fare la differenze: durante lo studio, gli allarmi “potenziati” sono stati efficaci in 9 casi su 10. Mark Splaingard, uno dei membri del team di ricerca, ha dichiarato:

“Gli allarmi personalizzati aiutano i bambini a svegliarsi e incrementano le possibilità che possano salvarsi durante un incendio”.

Ora devono verificare se è possibile usare anche voci diverse da quella della mamma e se gli allarmi vocali sono utili anche per gli adulti. Una cosa è sicura, la mamma ha un potere incredibile, superiore a quello di cui è realmente consapevole.

Via | Sky

  • shares
  • Mail