I cavalli adatti ai bambini: consigli per chi vuole fare equitazione

Quali sono i cavalli adatti ai bambini che hanno deciso di fare un corso di equitazione?

cavalli adatti ai bambini

Quali sono i cavalli adatti ai bambini? Complici anche alcuni film e cartoni animati, ad esempio come la serie tv di Netflix Spirit, molti piccoli potrebbero voler provare a fare equitazione. Quale cavallo scegliere per iniziare ad avvicinarsi a questo mondo? In realtà non è una domanda a cui si può trovare facilmente una risposta, fermo restando che i bambini piccoli dovranno cominciare con cavalli piccoli.

Nel mondo esistono molte razze e ogni cavallo è una storia a se. Ci sono animali dal carattere più tranquillo e docile, mentre sono da sconsigliare quelli un po' troppo vivaci, che potrebbero mettere a disagio i bambini e spaventarli, soprattutto le prime volte, quando devono ancora prendere confidenza con un mondo che non conoscono per niente.

Se dovete scegliere un cavallo per un bambino dovrete prestare non tanto attenzione alla razza, quanto al suo carattere. I pony sono solitamente consigliati, ma anche i cavalli adulti, perché hanno maggiore dimestichezza con il rapporto con le persone. Cosa che magari i cavalli troppo piccoli non hanno. Se si esce in passeggiata con un giovane animale e se ne perde il controllo, potrebbe essere difficile ritrovare le redini. Cosa che, invece, è più improbabile con un cavallo che ha alle spalle un addestramento ad hoc, anche per convivere con giovani e inesperti cavallerizzi.

E' sempre bene farsi consigliare dal proprio istruttore. Sappiamo che i bambini potrebbero aver visto una razza particolare ed essersi innamorati di quella, ma forse è meglio seguire le indicazioni di chi conosce bene questi animali, optando per razze solitamente docili come i Frisoni, i Paint Horse, i Quarter Horse, gli Olandesi. Affidatevi agli esperti, per non rovinare la passione per un mondo estremamente affascinante come può essere l'equitazione.

Foto iStock

  • shares
  • Mail