Padre nostro per bambini: testo originale e cambiato della preghiera

Scopriamo insieme il Padre nostro per bambini, ecco il testo originale e quello cambiato di una della preghiere più importanti e conosciute.

Padre nostro per bambini

Dopo ben 16 anni di studio cambia la preghiera del Padre Nostro, una delle più importanti preghiere della Chiesa cattolica che viene recitata a ogni Santa Messa. L’Assemblea Generale della Cei ha approvato la terza edizione della Messale Romano del “Padre Nostro”, l’ultima parola spetta alla Santa Sede a cui tocca dare il via libera alla decisione definitiva. Molto probabilmente non ci saranno problemi perché già un anno fa Papa Francesco aveva detto che i versi tradizionali del Padre Nostro, pur essendo una tradizione, non sono “una buona traduzione”, lasciando intendere che possono essere cambiati.

Il Padre Nostro non cambierà nella sua essenza, sono stati previsti dei piccoli accorgimenti, probabilmente per alleggerire un po’ il senso.

Il versetto “non indurci in tentazione” verrà sostituto con “non abbandonarci alla tentazione” in questo modo la preghiera resta più semplice e si stempera anche l’idea che sia Dio a indurci in tentazione per vedere cosa scegliamo. Nella nuova versione invece gli si chiede di restare al nostro fianco quando si presenteranno le tentazioni.

Il Padre Nostro non è l’unica preghiera che ha subito una revisione, anche all’inizio del “Gloria” è stata sostituita la frase “pace in terra agli uomini di buona volontà” con il nuovo versetto “pace in terra agli uomini, amati dal Signore”.

Padre nostro: preghiera con testo originale


Padre nostro, che sei nei cieli,
Sia santificato il tuo nome,
Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà,
Come in cielo così in terra.
Da cci oggi il nostro pane quotidiano,
E rimetti a noi i nostri debiti
Come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
E non ci indurre in tentazione,
Ma liberaci dal male.
Amen

Padre nostro per bambini: testo cambiato


Padre nostro, che sei nei cieli,
Sia santificato il tuo nome,
Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà,
Come in cielo così in terra.
Da cci oggi il nostro pane quotidiano,
E rimetti a noi i nostri debiti
Come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
E non abbandonarci alla tentazione,
Ma liberaci dal male.
Amen

  • shares
  • Mail