Iscrizioni scuola primaria e secondaria 2019/2020: al via le registrazioni online

Studenti scuola media

Non manca molto all’iscrizione a scuola per l’anno accademico 2019/2020. Dal 7 al 31 gennaio i genitori dovranno decidere quale sarà l’istituto in cui vorranno mandare il figlio e fare domanda, possibilmente attraverso il suto del ministero. Nell’attesa e per evitare che il servizio si imballi, dal 27 dicembre alle 9 è possibile iniziare a registrarsi.

Come funziona? Collegatevi al sito www.iscrizioni.istruzione.it e compilate il modulo con tutte le credenziali. A che cosa serve? A ottenere la password e l’ID da inserire nella fase vera di iscrizione che partirà lunedì 7 gennaio, proprio al ritorno dalle vacanze di Natale. No, non dovete correre. Non conta l’ordine di arrivo della domanda. È invece importante essere flessibili. Dunque non inserite solo la scuola che vi interessa, ma date delle opzioni, in caso le domande siano troppe.

Quali sono i criteri di ammissione? Sicuramente la vicinanza della residenza vi fa salire in graduatoria. Sono importanti anche gli impegni professionali dei genitori. Il fatto che entrambi lavorino e che il loro lavoro li impegni molto può rappresentare un «ragionevole» criterio di precedenza.

Come ci si registra?

Nella pagina "Registrati" occorre seguire un breve percorso:

prima viene chiesto di inserire il proprio codice fiscale e di selezionare la casella di sicurezza "Non sono un robot"; nel passaggio successivo viene chiesto di compilare una scheda con i dati anagrafici e l'indirizzo e-mail (da digitare due volte per sicurezza); completata la scheda, è possibile visualizzare il riepilogo dei dati inseriti. Se i dati sono corretti, si deve selezionare "conferma i tuoi dati" per completare la registrazione; altrimenti cliccare su "torna indietro" per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie.

Successivamente si riceve una e-mail all'indirizzo che è stato indicato, in cui è riportato un link sul quale si dovrà cliccare per confermare la registrazione. A questo punto, verrà inviata una seconda e-mail con le credenziali (nome utente e password) per accedere al servizio Iscrizioni on line.

Al primo accesso al servizio viene richiesto di cambiare la password che è stata inviata via e-mail. La password modificata deve essere di almeno 8 caratteri e deve includere: un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola. Sempre al primo accesso, l'applicazione chiede anche di confermare o integrare i dati di registrazione (abilitazione al servizio). Una volta inseriti e confermati i dati è possibile procedere con l'iscrizione.

  • shares
  • Mail