Test genetici a tutti neonati britannici: il progetto più grande al mondo

Il futuro della nostre salute risiede nella genetica. Lo sappiamo bene, ma sappiamo anche che è una strada costosa. In Gran Bretagna sta per partire il più grande progetto di genetica al mondo. I neonati britannici, per la prima volta in massa, verranno sottoposti al sequenziamento del loro Dna e costantemente ad altri test medici per scoprire in anticipo cancro e altre gravi patologie.

È questo il piano di Genomics England, la piattaforma governativa che si occupa degli studi genetici in Inghilterra. A che cosa serve il sequenziamento genomico sui neonati? Prima di tutto si potrà saltare la prova del tallone, uno screening neonatale che si effettua prelevando una goccia di sangue dal piede del bambino e che è utile per scoprire se c’è una fibrosi cistica, per esempio.

Tra gli esami che ci saranno, il prelevamento di semplici campioni di saliva, che amplieranno il raggio di azione, riconoscendo lo stadio iniziale di molte più patologie gravi. È possibile che in futuro venga effettuato lo screening del Dna a tutti i bambini britannici, dicono gli scienziati. Il ministro della Salute Hancock:

“Si tratta di un passaggio storico che renderà le nostre vite più felici e sane è davvero eccitante entrare in questa fase”.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail