Il principe Harry e Meghan Markle stanno preparando la cameretta del royal baby

Meghan Markle è ormai nell’ultimo trimestre di gravidanza e, come tutte le mamme in attesa, sta preparando la cameretta del bimbo, che dovrebbe nascere a fine marzo. La duchessa di Sussex e il principe Harry ovviamente hanno scelto un allestimento particolare e non hanno badato a spese.

Secondo quanto riporta la stampa inglese, la nursery sarà gender-free ed ecologica. Due caratteristiche non inattese conoscendo le convinzioni e l’impegno di Meghan Markle su entrambi i fronti.

Ricordiamo che l’ex attrice americana è una femminista convinta ed è molto attenta all’ambiente. Sono valori che probabilmente vorrà trasmettere al suo bimbo o alla sua bimba. Sono dunque banditi il rosa e l’azzurro. È stata scelta una palette monocromatica neutra sui toni del bianco e del grigio. Sarà sicuramente molto bella, anche se esistono colori neutri un po' più caldi per un bambino, come il verde pallido o il giallino. Forse anche questa scelta è un'indicazione di genere? La nostra è solo una provocazione.

A questo si aggiunge un altro dettaglio importante: le vernici sono del marchio The Organic & Natural Paint Co, noto per toxic-free, impreziosite di olio all’eucalipto e al rosmarino e sono prive di componenti animali. Insomma, sono vernici vegane, che probabilmente oltre a rispecchiare le convinzioni etiche della duchessa faranno anche bene alla salute. Il costo della stanzetta, dota di finestre a prova di bimbo e un eco-boiler, ammonta all’incirca a 50.000 sterline.

  • shares
  • Mail