Violenza assistita in Italia: circa 400mila bambini vittime

In Italia sono 400mila i bambini che hanno assistito tra le mura domestiche a violenze. Ecco i dati di SOS Villaggi dei Bambini Italia.

violenza bambini

Violenza assistita in Italia, quanti sono i bambini che tra le mura domestiche hanno assistito a scene di abusi e violenze? Secondo SOS Villaggi dei Bambini sarebbero circa 400mila i bambini che hanno assistito in cas a episodi di violenza. L'Italia è il paese in cui 1 donna su 3 con età compresa tra i 16 e i 70 anni ha subito violenza fisica o sessuale. Le condanne per maltrattamenti in famiglia sono raddoppiate negli ultimi 15 anni. Erano 1.320 nel 2000, sono state 2.923 nel 2016.

La violenza assistita dei bambini è un fenomeno che ancora non ha dati certi. Per aiutare tutti questi bambini e le loro mamme vittime di violenza, per evitare che il nucleo famigliare venga separato, per tutelare la relazione tra mamma e bambino, SOS Villaggi dei Bambini ha deciso di promuovere campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Non è un gioco”. Secondo la Onlus, infatti, recentemente sono aumentate le donne che chiedono aiuto per loro stesse e per i loro bambini.

Dall'11 febbraio al 3 marzo 2019 si può chiamare da rete fissa o inviare un sms al numero solidale 45590. Roberta Capella, Direttore Generale di SOS Villaggi dei Bambini, spiega:

SOS Villaggi dei Bambini risponde ogni giorno alle difficoltà che affrontano le mamme sole con i loro bambini vittime di violenza, secondo quanto indicato dalla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia. Sostenere la campagna ‘Non è un gioco’ con un sms o chiamata al 45590 significa aiutare a costruire il futuro di tante mamme vittime di violenza e dei propri figli, offrire loro un luogo dove poter ritrovare il calore e la protezione di una casa e per far vivere ai bambini l’infanzia che meritano.

Foto Pixabay

Via | Sos Villaggi dei Bambini Italia

  • shares
  • Mail