Dumbo live-action: l'elefantino volante ritorna al cinema il 28 marzo

Dumbo torna al cinema, il capolavoro di Tim Burton ci aspetta nelle sale cinematografiche dal 28 marzo.

A distanza di quasi 80 anni dalla prima volta, Dumbo torna al cinema, il celebre elefantino di Walt Disney arriverà nelle sale il 28 marzo con un live action rinnovato e affascinante pronto a conquistare i bambini di oggi, e anche i bambini di ieri. Dumbo racconta la storia di un elefantino nato con delle orecchie talmente grandi da essere preso in giro da tutti e che poi utilizza queste enormi orecchie come delle ali e impara a volare, una storia bellissima che ha debuttato in Italia il 23 ottobre del 1941.

Dumbo torna al cinema in una versione rinnovata e interamente creata al computer, l’effetto sarà come il celebre “Chi ha incastrato Roger Rabbit?” e ci sarà un mix tra attori veri e personaggi creati in 3D, come Dumbo. La regia non poteva che essere di Tim Burton, uno dei più talentuosi e visionari registi del modo, al suo fianco gli attori Micheal Keaton e Danny DeVito ma anche Colin Farrell ed Eva Green.

Il film è stato girato in Inghilterra, tra gli studi di Pinewood e Cardington, ed ha subito qualche piccola modifica rispetto all’originale, intanto dura molto di più:130 minuti contro i 64 della versione del 1941. Saranno enfatizzati il concetto di uguaglianza e il valore della famiglia, messaggi sempre attuali ma dei quali se ne sente bisogno, oggi più che mai.

L’ambientazione è sempre quella circense, la storia inizia alla fine della seconda guerra mondiale quando il proprietario del circo, interpretato da Danny DeVito, assume un ragazzo (Colin Farrell) per prendersi cura dell’elefantino. I figli del ragazzo saranno i primi a scoprire che il loro amico elefante riesce a volare.

  • shares
  • Mail