Rocìo Muñoz Morales: “Adoro le chat di classe e mi confronto con le altre mamme”

Rocìo Muñoz Morales ha raccontato la sua vita da mamma e il suo rapporto con le chat di classe.

Croce e delizia di tutte le mamme. Le chat di classe sono un elemento di discussione per tutti i genitori: c’è chi le adora, chi le detesta, chi si diverte e chi disattiva le notifica perché alcune mamme passano la loro giornata a intasare le comunicazioni. Rocìo Muñoz Morales, compagna di Raoul Bova con cui condivide ben due figlie, Alma e Luna, è una mamma molto presente, nonostante gli impegni professionali.

“Anche io sono nelle chat di gruppo dell’asilo, frequento le mamme del quartiere. Confrontarsi è importante in ogni momento della vita, quando diventi mamma è fondamentale. Ero inesperta come mamma e loro mi hanno aiutato. Ho amiche che sono anche grandi mamme, a volte non sapevo come fare, avevo dubbi soprattutto pratici e loro mi hanno aiutata”.

Ha raccontato durante un’intervista a Io Donna.

“Ti chiedi sempre se stai facendo la cosa giusta, io ho imparato a non farmi troppe domande. A guidarmi è l’istinto, sono una donna di cuore e il cuore mi guida, ma le domande arrivano comunque. Vorresti sempre fare il meglio per loro. L’importante è stare con i figli e dare loro amore. Io sono per meno regole e più amore”.

E ha anche confessato che il suo rapporto con il papà delle sue bambine è molto stretto: tra loro non ci sono ruolo di genere, sono una squadra e sanno come trasmetterlo alle loro figlie.

  • shares
  • Mail