Meghan Markle pensa alla dieta vegana per il royal baby

Meghan Markle pensa di crescere il royal baby con una dieta vegana ma pare che la Regina non sia assolutamente d'accordo.

Meghan Markle si appresta a diventare mamma, c’è chi sostiene che il suo bambino sia già nato, chi dice che a breve le verrà indotto il parto, quel che è certo è che ormai siamo agli sgoccioli. Il royal baby arriverà a giorni. Meghan Markle è una ragazza americana, attentissima all’alimentazione e alla cura del suo corpo e pare stia pensando di far seguire la dieta vegana al royal baby.

Fonti vicine alla royal family fanno sapere che l’idea dell’alimentazione vegana per il bambino non piaccia per nulla alla Regina Elisabetta II e che la sovrana intenda bloccare sul nascere questa decisione che, come minimo, si può considerare un po’ delicata. I primi anni di vita dei bambini sono fondamentali per la crescita e non dovrebbero mai mancare i nutrienti principali, anche solo correre il rischio con una dieta estrema come quella vegana è sicuramente controproducente.

Una fonte anonima ha dichiarato a Woman’s Day:

“Questo sta creando discussioni tra Meghan e Harry, che non vuole far infuriare sua nonna. Lui spera che Meghan lasci perdere una volta nato il bambino e sta liquidando quest’idea come un progetto frutto delle emozioni enfatizzate dalla gravidanza”.

Quando si parla di Harry e Meghan tutto assume dei contorni da gossip d’oltremanica, io penso che basti un po’ di buon senso per capire che un bambino piccolo deve mangiare tutto, seguendo le linee guida del pediatra. Non serve di certo l’intervento della Regina!

Gli adulti possono essere liberi di fare quello che preferiscono, di fare la dieta vegana, vegetariana, fruttariana e chi più ne ha più ne metta. I bambini devono essere messi nelle condizioni di crescere sani e in salute, poi da grandi decideranno cosa fare, ma senza essere condizionati e obbligati dai genitori.

Voi che ne pensate?

via | greenstyle

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail