Le mamme sposate lavorano di più in casa delle mamme single

Può sembrare un paradosso di questa generazione ma le mamme con accanto un partner sono molto più impegnate delle mamme single in casa.

mamma

Fare la mamma è un lavoro a tempo pieno e quando la mamma è single la fatica è doppia. Secondo uno studio, commissionato dall'Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, è un luogo comune. Le mamme sposate o con un compagno hanno un partner con cui condividere il carico è vero, ma fanno molti più lavori domestici rispetto alle madri single.

Le mamme sposate trascorrono più tempo a svolgere le faccende domestiche, dormono meno delle mamme single e hanno maggiori probabilità di sacrificare il loro tempo libero e il sonno per svolgere lavori domestici come cucinare e pulire.

“L'idea che una madre faccia più lavori di casa quando ha un partner o un coniuge può sembrare contro-intuitiva, ma è la realtà nella maggior parte delle famiglie americane"

Ha detto Linda Jacobsen, una demografa e vicepresidente dall'Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development. I ricercatori hanno ipotizzato che questa differenza tra madri sposate e madri single o divorziate potrebbe essere dovuta alle aspettative della società per le donne sposate.

"Le donne sposate possono ritenere che per essere una buona moglie, devono dare la priorità ai lavori domestici e all'infanzia prima del loro tempo libero e del sonno. Queste aspettative derivano probabilmente dagli stereotipi sociali su cosa significhi essere una moglie e una madre".

Lo studio ha rilevato anche che le madri sposate impegnano circa un'ora al giorno nel lavoro domestico, mentre i padri dedicano solo circa 10 minuti. Forse due domande bisogna farsele!

  • shares
  • Mail