George Clooney, la causa di Amal contro l'Isis e la protezione dei gemelli

George Clooney e Amal Alamuddin sono una coppia felice e impegnata ma non perdono mai di vista la sicurezza dei loro gemellini, i piccoli Ella e Alexander che a breve spegneranno due candeline.

George Clooney e Amal Alamuddin

George Clooney e Amal Alamuddin sono una bellissima coppia, lui è un attore talentuoso, bello e con un forte senso della giustizia e lei un’avvocatessa che ci batte per i diritti civili, che combatte per le donne e la libertà. George Clooney (58 anni) e Amal (41 anni) sono una delle coppie più ammirate del momento, si dividono tra gli Stati Uniti e Londra e hanno due bellissimi gemellini, Ella e Alexander che a giugno festeggeranno due anni.

George e Amal non possono vivere come una normale coppia con figli piccoli, non sono liberi di andare al parco, alle giostre o di improvvisare qualcosa, ma quando si è molto famosi in tutto il mondo qualche compromesso c’è sempre. Nel caso della famiglia Clooney/ Alamuddin tutto è ancor più estremizzato dal fatto che Amal è un’avvocatessa che segue cause complesse e delicate, e quindi nel suo caso la prudenza non è mai troppa. Proprio in questi giorni Amal ha portato l’ISIS in tribunale. La causa è contro il colosso del cemento Lafarge che è accusato di aver pagato le milizie dello Stato Islamico per mantenere un impianto nel nord della Siria e quindi di complicità con il califfato. Amal ha spiegato: “Si tratta di un’opportunità per stabilire che l’ISIS e tutti coloro che l’hanno sostenuto saranno tenuti a rendere conto dei loro crimini, e che alle vittime verrà riconosciuto un risarcimento”

George Clooney si è sempre proclamato fiero di sua moglie ma è consapevole del fatto che devono stare attentissimi e che i loro bimbi potrebbero diventare dei bersagli:

“Mia moglie sta portando il primo caso contro l’ISIS in tribunale, quindi abbiamo un sacco di problemi. Non vogliamo ovviamente che i nostri figli siano dei bersagli quindi prestiamo grande attenzione. Mia moglie e io vorremmo passeggiare con i bambini a Central Park, ma non è possibile. Ho una bella moglie e due bellissimi bambini, e ho un lavoro che mi permette di dedicarmi a ciò che più mi piace. Per la maggior parte della gente questo non è possibile, ne sono ben consapevole”.

George Clooney
  • shares
  • Mail