Angelina Jolie, party da brividi per i 13 anni di Shiloh

Una festa davvero diversa per Shiloh, la prima figlia naturale di Angelina Jolie e Brad Pitt che ha celebrato i suoi 13 anni.

Buon compleanno, Shiloh. La prima figlia naturale di Angelina Jolie e Brad Pitt ha compiuto 13 anni e la sua bella mamma ha portato lei e i suoi fratelli in una escape room di Los Angeles. Si tratta del Al The Basement, infatti, dove viene ricreata l’atmosfera di diversi film horror, con tanto di attori reali. Non è mancato, inoltre, uno spettacolo di magia e un bellissima torta tematica.

I rapporti tra la Jolie e Brad Pitt sono migliorati, ma il papà non è riuscito a essere presente all’evento perché era impegnato a Cannes e poi a Venezia. Shiloh è nata in Namibia, e l’attrice l’ha sempre cresciuta libera di essere ciò che vuole. Per lei c’è sempre stata un’educazione fluida. Non a caso l’abbiamo vista con capelli corti, abiti maschili e la mamma ha raccontato che si fa chiamare John. Ovviamente, questa filosofia è stata applicata a tutti i figli della coppia:

«Sono sei persone forti, riflessive e ognuno ha la sua personalità ben precisa».

Dopo il divorzio (decisamente molto sofferto), i ragazzi sono rimasti tutti a vivere con la madre. E casa Jolie non potrebbe essere più internazionale e aperta.

«I miei figli hanno tutti una bella parte ribelle che è meravigliosa e curiosa. Non voglio che siano persone perfettamente educate, che dicono solo ciò che è assolutamente appropriato, perché bisogna lasciargli il giusto spazio… devono trovare se stessi».

  • shares
  • Mail