Royal Sussex, battesimo tradizionale per il piccolo Archie

I primi di luglio Archie dovrebbe essere battezzato: non sarà presente la regina e la cerimonia sarà secondo la tradizione.

Continua l’attesa per il battesimo del piccolo Archie Harrison. Secondo il Sunday Times, il principe Harry e la moglie Meghan Markle avrebbe deciso di organizzare un battesimo tradizionale, rompendo l’immagine di outsider della corona. Non sarà però presente la Regina Elisabetta. Il sacramento verrà dato al royal Sussex all'inizio di luglio nella stessa cappella di St George nel castello di Windsor dove si sono sposati l'anno scorso e dove Harry è stato battezzato nel 1984.

La sovrana non ci sarà per impegni precedenti, ma non è una novità e non deve essere letto come uno sgarbo nei confronti della coppia. Non ha preso parte neanche al battesimo del principe Louis, terzogenito di William e Kate Middleton. Era invece presente a quello della pronipote Lena, figlia della nipote Zara e di Mike Tindall, all'inizio dell'anno.

Sicuramente presenti il nonno paterno Carlo e la moglie Camilla e la nonna materna Doria Ragland, gli zii William e Kate, con i figli George, Charlotte e Louis. E i padrini? Non ci sono novità: il toto nome non è variato e probabilmente i prescelti non avranno nobili origini. A officiare la cerimonia dovrebbe essere il Decano di Windsor, il reverendo David Conner, e l'Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

Via | Corriere

  • shares
  • Mail